Il Bianconi è scuola cardioprotetta


.

Grazie alla collaborazione con la Associazione “Salvagente Italia”, il Collegio Bianconi ha compiuto un altro passo sulla via della sicurezza per tutte le persone che lo frequentano.

Nel corso dell’anno scolastico passato, dieci tra insegnanti e componenti del personale dei vari settori hanno seguito un corso specifico per qualificarsi come soccorritori in caso di arresto cardiaco. Come si sa, già negli scorsi anni sono stati seguiti corsi relativi alle manovre di disostruzione, utili in caso di ingestione di cibo o di qualsiasi altro elemento che impedisca la respirazione.
Con il corso relativo alla rianimazione cardio-polmonare la seconda tappa e’ stata raggiunta.
A settembre 2017 si arriverà al termine del percorso.

La associazione “Salvagente“, la cui attività comprende una serie di iniziative nel campo della prevenzione (ma non solo: si veda il sito www.salvagenteitalia.org) regalerà al Collegio un defibrillatore (DAE), lo strumento fondamentale per reagire ad un arresto cardiaco e salvare la vita. Naturalmente anche all’uso di questo strumento vi è già stato specifico addestramento.
Con questo siamo attrezzati ad intervenire in questi casi critici: ovviamente tutti ci auguriamo di non dover mai aver modo di mettere in pratica quanto acquisito, ma meglio essere pronti. Davanti al pericolo non è sufficiente la scaramanzia, meglio la prevenzione.

Prof. Marco Riboldi