L’ultima cena


Dopo aver ammirato le macchine ideate da Leonardo da Vinci ed essere rimasti colpiti ed affascinati dalla sua genialità, gli alunni di classe quinta si sono “letteralmente” immersi nel capolavoro del pittore “L’ultima cena”. A turno hanno infatti impersonato i discepoli, indossando tuniche ed assumendo la medesima posizione… e guardate attentamente… che straordinario Gesù abbiamo realizzato!