Ritrovarsi…Ricominciare…Riprendere…Ritornare!


Queste sono le parole che le docenti della Scuola Primaria hanno in testa, ma soprattutto nel cuore!!

Il contatto con i loro alunni è mancato tantissimo: i loro occhi, le loro risate, le loro parole!

Ecco allora la nascita di un progetto che ha avuto luogo durante la settimana che precede l’inizio ufficiale del nuovo anno scolastico, lunedì 14 settembre.

Ogni giorno le maestre tutor e specialiste hanno svolto varie attività: ludiche, motorie, creative e di ripasso didattico.

CLASSI SECONDE: Lunedì le insegnanti tutor hanno accolto i bambini leggendo una storia tratta da una favola di Rodari; in seguito ogni bimbo ha brindato all’inizio dell’anno con un cocktail colorato!!! Martedì invece ecco la produzione di buonissimi gelati…amici del 10. Mercoledì è stata la volta della favola “La lepre e la tartaruga” ,ascoltata in inglese ed in italiano, con la realizzazione dei due simpatici personaggi. Giovedì eccoli alle prese con l’ascolto dell’Inno d’Italia eseguito con la lingua segni; la bandiera italiana ha completato la giornata.

Venerdì l’insegnante di Educazione Fisica ha presentato i principali simboli olimpici (bandiera con 5 cerchi, il motto olimpico e la fiamma olimpica) e le insegnanti tutor hanno fatto realizzare la catena olimpica e, sull’esempio di alcune Mascotte olimpiche, ogni bambino ha disegnato  la mascotte dell’anno: una giuria sceglierà quella che diventerà il simbolo della classe per questo meraviglioso anno che andrà ad iniziare a breve!!

 

CLASSI TERZE:

Lunedì le insegnanti tutor hanno accolto i bambini proiettando un filmato sulle Olimpiadi. I bambini hanno raccolto diverse informazioni sulla storia, i simboli e i valori principali dell’evento; insieme hanno realizzato un cartellone da presentare la prossima settimana al resto dei compagni.

Martedì l’insegnante di educazione fisica ha presentato i principali simboli olimpici (bandiera con 5 cerchi, il motto olimpico e la fiamma olimpica); ha trattato inoltre il tema dei valori olimpici e le paralimpiadi. 

Mercoledì le insegnanti tutor hanno proposto diverse attività di matematica dando vita a delle vere e proprie gare olimpiche di tabelline, composizioni e scomposizioni.

Giovedì l’insegnante di inglese ha trattato in lingua la tematica degli sport; l’attività ha consentito ai bambini di approcciarsi nuovamente alle abilità di listening and speaking.

Venerdì l’insegnante di musica ha presentato l’Inno d’italia: i bambini hanno imparato non solo a cantarlo insieme, ma anche ad accompagnarlo con il linguaggio dei segni.

 

CLASSI QUARTE: Lunedì le insegnanti tutor hanno accolto i bambini con attività di storytelling e riflessione linguistica partendo dalla favola di Esopo “La cicala e la formica”. 

Martedì l’insegnante di Musica ha insegnato l’Inno d’Italia utilizzando la LIM, la lingua dei segni italiana.

Mercoledì l’insegnante di Educazione Fisica ha presentato i principali simboli olimpici (bandiera con 5 cerchi, il motto olimpico e la fiamma olimpica), trattando, inoltre, il tema dei valori olimpici e le paralimpiadi. Le tutor hanno continuato la lezione, presentando le mascotte olimpiche, che gli studenti hanno disegnato e colorato. 

Giovedì le insegnanti hanno proposto agli studenti delle attività di matematica: i bambini si sono divertiti completando tanti sudoku e ideando testi di problemi partendo da alcune parole chiave legate al mondo del mare e della montagna.

Venerdì l’Insegnante di Inglese ha trattato in lingua la tematica degli sport; l’attività ha consentito ai bambini di ripassare alcune strutture sintattiche affrontate lo scorso anno e di implementare le abilità di speaking. 

 

CLASSI QUINTE: I ragazzi hanno conosciuto più da vicino alcuni atleti attraverso le loro biografie e i video delle loro performance olimpioniche. Hanno respirato la loro passione sportiva e colto i valori posti alla base della loro vita.

Le insegnanti hanno spiegato alcune fasi e i simboli della storia delle Olimpiadi anche attraverso attività iconiche.

Insieme hanno  imparato l’Inno d’italia,cantando e accompagnandolo con il linguaggio dei segni.

L’insegnante di Educazione Fisica ha presentato i principali simboli olimpici (bandiera con 5 cerchi, il motto olimpico e la fiamma olimpica); ha trattato anche il tema dei valori olimpici.I ragazzi hanno conosciuto due atleti che hanno partecipato alle paralimpiadi come Alex Zanardi e Bebe Vio.

È stata affrontata la carta del fair play e i gesti più significativi  di fair play che hanno segnato la storia .

Per la lingua straniera gli alunni hanno approfondito l’argomento sugli sport: inglesi e americani con l’uso di un lessico specifico e di espressioni adatte . 

 

Se siete curiosi di vedere qualche foto di tutte queste attività, fate click su questo link: https://drive.google.com/drive/folders/1rYUy-rIz7BXpqdTtz2m2JwzwFt4uzGxD?usp=sharing