Un compasso “Fai da te” per una scoperta importante


La geometria al servizio della lingua italiana e viceversa! Scriviamo un articolo di cronaca su un’esperienza d’apprendimento fatta insieme.

Occhiello: La 5° A sperimenta

Sommario I ragazzi del Bianconi con poche cose, nel cortile della scuola, trovano la regola per misurare la circonferenza.

Monza, 13 aprile 2021, ore 12. 45

I ragazzi di quinta A, accompagnati dalle loro insegnanti Simona ed Erica,

sono scesi nel campetto “armati “di spago, forbici, gessi e nastro adesivo.

Guidati dalla maestra hanno fissato lo spago con lo scotch e, tenendolo ben teso e ruotando intorno al centro, hanno disegnato a terra una grande circonferenza.

Gli alunni hanno quindi staccato il “raggio – spago” e lo hanno posizionato sulla circonferenza facendo dei segni e scrivendo dei numeri: ci stava sei volte e avanzava un pezzettino di linea curva.

Due giorni dopo, nel cortile di via Quintino Sella i ragazzi hanno ripetuto l’esperienza in piccoli gruppi.

Questo ha permesso loro di capire meglio e di avere conferma che la scoperta funzionava con raggi e con circonferenze di diversa misura.

Missione compiuta: tutti hanno capito perché la regola per misurare la circonferenza è raggio x 6,28 e senza studiare a memoria!

Firma dei giornalisti: NOI di 5^ A

Questo slideshow richiede JavaScript.